Menu

Il tuo sostegno vale molto!

<a href="http://www.freepik.com">Designed by Freepik</a>

Coordinamento: Luca Orsoni
tel.: 055 267701
Via de' Pucci 2 - 50122 Firenze
scuola @ caritasfirenze.it

L'Ufficio Scuola offre dei percorsi di sensibilizzazione e di formazione alle classi di ogni ordine e grado, sui temi caratterizzanti l'esperienza della Caritas (volontariato, stili di vita, diritti umani, immigrazione, carcere, ... vedi "Aree di intervento").
Il fatto di avere una "prevalente funzione pedagogica" (Statuto, Art. 1), vuol dire non limitarsi alla diffusione e alla promozione degli ideali che ci sono propri, ma farci interpreti dei cambiamenti che quotidianamente osserviamo nel mondo, perché sentiamo nostra la responsabilità di fornire alle future generazioni strumenti efficaci per la comprensione e la decodificazione della realtà, restando ad essa ancorati attraverso il collegamento ai temi dell’informazione, dell’accoglienza, della convivenza pacifica e della multiculturalità, così come ai temi dell’utilizzo delle risorse mondiali e della ricchezza e alla riflessione sugli stili di vita.

scuolaA nostro parere il coinvolgimento di bambini e adolescenti in una lettura critica del contesto nel quale si trovano a vivere, supportando lo sviluppo di una coscienza aperta e curiosa rispetto ai fenomeni, contribuisce alla rivitalizzazione di un rapporto con la memoria e con i saperi tradizionali e alla costituzione di un'identità consapevole a partire dalla quale interagire serenamente e pacificamente con l’altro.
Scopo dell’Ufficio Scuola è realizzare nelle scuole (elementari, medie e superiori) delle Diocesi della Toscana, nelle parrocchie, nei gruppi giovanili e con gli enti che si occupano della formazione dei giovani, percorsi educativi e di sensibilizzazione volti alla promozione della socializzazione, della responsabilizzazione e della partecipazione attiva alla vita della comunità, favorendo la diffusione del rispetto delle diversità, la valorizzazione delle diverse culture e religioni presenti nei territori.

I singoli progetti (diversi ogni anno scolastico) prevedono delle "lezioni" in aula e delle iniziative che, volta per volta, verranno concordate con gli insegnanti nel pieno rispetto dell'età degli alunni e del loro curriculum scolastico. La Caritas promuove i percorsi nelle scuole in collaborazione con il Centro Diocesano Migrantes, il Centro Missionario Diocesano e il Centro Internazionale per studenti "Giorgio La Pira".

Novità Anno Scolastico 2017/2018:
MODULO "MIGRANTI" -

 

"Fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
(Divina Commedia, Inferno, Canto XXVI)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

 

Sei un medico, un infermiere, un giardiniere, hai la patente B
e voglia di darci una mano?
Clicca sull'immagine e ... leggi!

Numero antiviolenza e stalking: 1522
Against violence and stalking

Salva

Salva

PASTORALE DELLA CARITÀ
formazione e iniziative

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

VUOI ESSERE VOLONTARIO?
DO YOU WANT TO VOLUNTEER?

Compila il modulo di contatto

Salva

Salva

Leggi on-line il nostro Bimestrale, oppure scaricalo gratuitamente
sul tuo computer!

Vai

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

LA CARTA DEI VALORI

Un documento pensato e condiviso dalle Associazioni e Cooperative promosse dalla Caritas Diocesana di Firenze per chiarire e rafforzare i riferimenti etici e spirituali cui le stesse si ispirano nel loro operare, sia nella gestione diretta delle “Opere Segno” sia negli impegni che assumono nei confronti dei soggetti con i quali interagiscono. ... (leggi tutto)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Sostieni concretamente i nostri progetti di solidarietà, aiutaci ad accogliere, accompagnare, offrire sostegno e prospettive per il futuro a tante persone e a tante famiglie che sono in difficoltà. Vuoi sapere COME FARE?

Vuoi dare una mano?

Dona una parte del tuo tempo, metti i tuoi talenti a servizio di chi ha bisogno di un sostegno, di essere accompagnato per un tratto del suo cammino e davvero riceverai cento volte tanto come il Signore Gesù ha promesso! (leggi tutto)

Torna su