Archivi della categoria: Webinar

10 Febbraio alle ore 15:00

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

Aggiornamenti T.U Immigrazione

Giovedì 10 febbraio alle ore 15:00 su Zoom si svolgerà il primo appuntamento de “LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI”. La dottoressa Loretta Bignardi spiegherà tutti gli aggiornamenti sul T.U Immigrazione.

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’indirizzo email:

conferenze@caritasfirenze.it

Incontro con Suor Veronica Donatello, Responsabile Cei per la Pastorale delle persone con disabilità

Venerdì 21 maggio 2021 alle ore 21.00

Incontro con Suor Veronica Donatello, Responsabile Cei per la Pastorale delle persone con disabilità

Si terrà il 21 maggio l'incontro promosso da Caritas Firenze, alle ore 21, dedicato al tema della disabilità, con l'intervento di Suor Veronica Donatello, Responsabile Cei per la pastorale delle persone con disabilità. A moderare Riccardo Benotti, caposervizio SIR.

 

Per partecipare compila il form di iscrizione QUI.

Per informazioni ci puoi scrivere a: conferenze@caritasfirenze.it.

Volontari IN-FORMAZIONE

NUOVI APPUNTAMENTI!

Volontari IN-FORMAZIONE

DUE NUOVI APPUNTAMENTI

Continuano gli incontri di formazione con i Volontari Young Caritas.

Gli incontri sono aperti a tutti. Sia a coloro che hanno preso parte a quelli precedenti, che a tutti i nuovi interessati.

Due nuovi appuntamenti che si svolgeranno dalle 16.30 alle 17.30:

👉 14 aprile - Video Racconti dalle nostre Sedi di Servizio
👉 28 aprile - Siete pronti a partire? Proposte Estive Young

Per partecipare compila il form di iscrizione QUI.

Incontro con S.E. il Cardinale Betori, il Sindaco di Firenze, Nardella e la Prefetta, Guidi

Sabato 27 marzo - ore 11.30

Incontro con S.E. il Cardinale Betori, il Sindaco di Firenze, Nardella e la Prefetta, Guidi

“Marzo 2020 -  Marzo 2021. Un anno di emergenza raccontato dai Report della Caritas di Firenze”.

Questo il tema dell’incontro che si svolgerà sabato 27 marzo, alle ore 11.30 e a cui interverranno S.E. il Cardinale Giuseppe Betori, il Sindaco di Firenze, Dario Nardella e la Prefetta, Alessandra Guidi.

L’evento, trasmesso sul canale Youtube della Caritas e in streaming sul sito di Toscana Oggi e Radio Toscana, ha come obiettivo quello di tracciare un bilancio degli effetti della pandemia nel nostro territorio a un anno di distanza dal suo inizio, e di proporre soluzioni attraverso un dialogo tra istituzioni.

 

Share Buttons

Al centro della riflessione i dati emersi dai Report dell’Osservatorio delle povertà e delle risorse, raccolti nell’ultimo numero, dal titolo: “A un anno dall’inizio del Covid-19: il ‘volto della povertà’ nella diocesi di Firenze”. “Un’iniziativa che vuole essere anche un segno di speranza e di rinascita per la città”, come afferma Riccardo Bonechi, direttore Caritas diocesana, nell’esprimere tutto il suo ringraziamento nei confronti delle autorità che ne saranno protagoniste.

La tavola rotonda, spiega ancora Bonechi, “vuole inoltre porsi sulla scia della straordinaria figura di Giorgio La Pira, i cui valori e parole sono da considerarsi oggi come mai, una guida”: “Questo momento di condivisione mi ricorda – dichiara – l’immagine della Città Celeste, rappresentata dal nostro Cardinale, quella Terrena, dal Sindaco Nardella, e la sfera educativa, del rispetto civico, della legge, dalla Prefetta Guidi, che daranno il loro contributo su un lavoro, quello dei Report, che scatta una fotografia su quelle che sono state le esigenze e le difficoltà di una situazione drammatica che ci ha presi di sorpresa, ma a cui siamo riusciti a dare risposte grazie alla collaborazione di tutti gli attori sul territorio”.

“Questo tempo – prosegue Giovanna Grigioni, referente Osservatorio Caritas – ci spinge infatti ad interrogarci, sia come Caritas che come singoli individui e cittadini, sulle risposte che stiamo mettendo in campo”. “Per questo credo che sia il momento di fare un passo in più, di mettere a sistema la forte rete di solidarietà che è nata e si è consolidata durante la pandemia. Come? Riuscendo a trovare un soggetto che si faccia carico del coordinamento, in modo che la persona che si trova nel bisogno, possa essere assistita attraverso una presa in carico totale e integrata”, conclude.

 

Lo studio dell’Osservatorio Caritas: Il contesto nazionale e regionale.

Prima dell'emergenza Covid-19, in Italia si contavano 4,6 milioni di persone in condizione di povertà assoluta, il 7,7% della popolazione residente, pari a 1,7 milioni di famiglie (6,4%). Dalle stime preliminari di Istat, pubblicate lo scorso 4 marzo, emerge come dopo i timidi segnali di ripresa del 2019, nel 2020 si sia registrato un forte aggravamento della situazione che ancora non ha raggiunto il suo apice, grazie agli ammortizzatori sociali nazionali e regionali messi in atto. Ad oggi infatti le famiglie in povertà assoluta sono oltre 2 milioni, per un numero complessivo di individui di 5,6 milioni, raggiungendo i valori più elevati dal 2005. Un aumento, secondo lo studio, a cui fa seguito un calo record – il più accentuato dal 1997– della spesa per consumi delle famiglie tornata ai livelli del 2000 (2.328€, -9,1% rispetto al 2019) e in linea con la diminuzione generale del Pil.

Anche in Toscana la situazione non va però meglio: da una prima simulazione realizzata dall'Irpet – per quantificare l'impatto della pandemia sul nostro territorio occorrerà almeno un anno – emerge infatti come le persone che vivono sotto la soglia di povertà siano 121.000, pari al 5,4% della popolazione (nel 2019 erano 106.000, pari al 5,2%). Dati che registreranno un probabile peggioramento non appena termineranno gli ammortizzatori statali e regionali.

 

Ma veniamo al fenomeno della povertà nella diocesi di Firenze…

Secondo il Report, dall’analisi dei dati MIROD e dalle interviste ad operatori e volontari attivi nei servizi Caritas e Fondazione Solidarietà Caritas Onlus, emerge un quadro complesso ed articolato della povertà: crescono i “nuovi poveri”, persone che fino a marzo 2020 non avevano mai avuto bisogno di aiuto e che adesso fanno fatica ad affrontare le spese ordinarie. Non solo. Rispetto al passato emergono altre nuove tendenze: come quella che vedeva un costante “ringiovanimento delle povertà”, sempre più spostata nella fascia giovanile della popolazione (0-18 e 18-34), e che ora pare arrestarsi mentre torna a crescere la popolazione nella fascia di età lavorativa (35-44 e 45-54).

Accanto ai dati lo studio raccoglie anche le testimonianze degli operatori e dei volontari quotidianamente impegnati in Caritas e Fondazione Solidarietà Caritas Onlus. Nelle loro parole risuonano con grande forza da un lato la preoccupazione per ciò che avverrà nei prossimi mesi e dall’altro la voglia di mantenere al centro l’attenzione per la persona, l’importanza dell’approccio pedagogico e la necessità della presa in carico integrata dei soggetti che si trovano in uno stato di bisogno.

 

Scarica qui il Report dell'Osservatorio Caritas.

Incontro con Pietro Bartolo

Venerdì 26 febbraio 2021 alle 21.00

Incontro con Pietro Bartolo

Medico ed Europarlamentare

Si terrà venerdì 26 febbraio, alle ore 21.00, l’incontro promosso da Caritas Firenze, con Pietro Bartolo, medico ed europarlamentare. L’appuntamento, trasmesso in diretta YouTube, si inserisce all’interno di una serie di incontri sugli effetti che la pandemia sta avendo sui grandi temi di attualità con testimonianze di figure di rilievo nazionale e non solo. Un appuntamento mensile, che dopo don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera, vedrà al centro l’Europarlamentare sul tema “Se cresce la solidarietà e l’accoglienza… cresce l’uomo”.

Viene garantito il servizio di interpretariato LIS/Italiano, in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi - Sezione Provinciale di Firenze.

 

Per partecipare compila il form di iscrizione QUI.

Per informazioni ci puoi scrivere a: conferenze@caritasfirenze.it.

Incontri di preghiera

“E la Parola si fa vita”

Incontri di preghiera

La Caritas di Firenze propone una serie di incontri online dal titolo "E la Parola si fa vita", in cui saremo in piccoli gruppi, in un clima di accoglienza e fraternità.

Ad accompagnarci gli amici dell'Associazione S. Ignazio Firenze.

 

Programma incontri online - ore 20.30

29/01/2021 La sorgente dell’amore
05/02/2021 Come Dio ci ama
19/02/2021 La risposta dell’uomo
05/03/2021 Un amore che tocca
19/03/2021 L’incontro con il Risorto e l’Annuncio

 

Per partecipare compila il form al seguente link: http://bit.ly/2MeYpZ8

Il card. Betori presenta la sua nuova Lettera Pastorale “La parola di Dio cresceva”

Il card. Betori presenta la sua nuova Lettera Pastorale “La parola di Dio cresceva”

L'appuntamento sarà trasmesso venerdì 22 gennaio alle 21 sul canale Youtube della Caritas

 

In occasione della “Domenica della Parola di Dio” (24 gennaio) l’Arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori presenta la sua nuova Lettera Pastorale “La parola di Dio cresceva”. L’appuntamento, organizzato dalla Caritas diocesana, sarà trasmesso sul canale Youtube della Caritas e rilanciato sul sito dell'Arcidiocesi di Firenze, di Toscana Oggi e di Radio Toscana venerdì 22 gennaio alle 21. È garantito il servizio di interpretariato LIS/Italiano, in collaborazione con Ente Nazionale Sordi Sezione Provinciale di Firenze.

Si intitola “La parola di Dio cresceva” la nuova lettera pastorale che il card. Giuseppe Betori rivolge alla diocesi di Firenze, e pubblicata lo scorso dicembre. È la terza, dopo “Nel silenzio la Parola” del 2011 e “Incontrare Gesù” del 2016.

“Anche questa, come le due precedenti – scrive l’Arcivescovo in apertura – si presenta come un invito ad approfondire alcuni aspetti della fede e a offrire orientamenti per la vita cristiana”. L’obiettivo, in particolare, è quello di “gettare luce sul mistero della Chiesa, cammino della parola di Dio nella storia”.

Il testo è stampato in due edizioni, una di formato più grande, pubblicata da Mandragora, e una tascabile, a cura delle Edizioni Toscana Oggi.

“Le pagine che seguono – afferma Betori – cercano di illuminare il servizio che la Chiesa è invitata a rendere alla Parola, annunciandola in ogni luogo e in ogni tempo, in ogni situazione e nel succedersi dei giorni. Perché, attraverso questa docilità a servirla, la Parola diventa realtà vivente, sempre nuova, nell’incontro con i suoi testimoni”.

Il testo biblico di riferimento è quello degli Atti degli Apostoli. Non si tratta però solo di un testo di esegesi biblica: perché la sfida, spiega il cardinale, è quella di “pensare l’annuncio della Parola come una forza capace di plasmare il volto dell’esistenza personale e sociale”. “La connessione tra parola proclamata e gesti che la traducono nella vita è all’origine di quella ricchezza di dedizione al servizio dei fratelli che segna la nostra storia fiorentina”.

Tra i temi affrontati, l’emergenza causata dalla pandemia e il compito di credenti, che annunciando la Parola nel mondo possono “dare testimonianza di come solo la fraternità salva”.

Incontro con don Luigi Ciotti

Venerdì 15 gennaio 2021 alle 18.00

Incontro con don Luigi Ciotti

"La mafia si nutre della povertà. La pedagogia mafiosa crea dipendenza soprattutto tra i dimenticati" è il tema dell'incontro con don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera, organizzato da Caritas arcidiocesi Firenze, Young Caritas Firenze, in collaborazione con Libera e Unicoop Firenze.

L'appuntamento, su YOUTUBE, si terrà venerdì 15 gennaio 2021 alle 18.00.

Viene garantito il servizio di interpretariato LIS/italiano, in collaborazione con Ente nazionale sordi - Sezione provinciale di Firenze.

 

Per partecipare compila il form di iscrizione QUI.

Per informazioni ci puoi scrivere a: conferenze@caritasfirenze.it.

Incontro con don Carmelo La Magra

Martedì 15 dicembre 2020 alle ore 21.00

Incontro con don Carmelo La Magra

Si terrà martedì 15 dicembre 2020 alle ore 21.00 l’incontro su ZOOM e in diretta YOUTUBE con don Carmelo La Magra, Parroco a Lampedusa.

Per partecipare compila il form di iscrizione QUI e successivamente riceverai le istruzioni per il collegamento.

Per informazioni ci puoi scrivere a: conferenze@caritasfirenze.it

.