Menu

Il tuo sostegno vale molto!

<a href="http://www.freepik.com">Designed by Freepik</a>

Campeggio San Frediano

L’idea del Campeggio San Frediano nasce nel 1954. Don Danilo Cubattoli (1922-2006) e don Renzo Rossi (1925-2013) – sacerdoti fiorentini – avevano partecipato nel 1947, ancora seminaristi, alla “colonia estiva” promossa dalla Parrocchia di San Frediano in Cestello e organizzata da Ghita Vogel (tra le fondatrici, insieme a Ulisse e Marigù Pelleri e Fioretta Mazzei, dell’Associazione “Obiettivo Giovani San Procolo”, nata sotto l’egida del Sindaco La Pira, che si occupava dell’assistenza e dell’avviamento professionale di giovani che vivevano situazioni di difficoltà e di emarginazione).
Don Cuba (chiamato così dai ragazzi di San Frediano) è stato cappellano dell’Opera Nazionale di Assistenza Religiosa e Morale degli Operai e presso le carceri delle Murate, Santa Teresa e Sollicciano.
Nel ‘54 intraprese, in sella alla sua motocicletta, uno straordinario viaggio in moto attraverso dieci stati e tre continenti per raggiungere la vetta del Kilimangiaro, in Tanzania, e celebrare una Messa in onore di tutti i lavoratori del mondo.
Al suo ritorno, mosso dalla sua particolare attenzione per i ragazzi più poveri del suo quartiere, per il quali sognava un futuro migliore, si mise alla ricerca di un luogo dove trascorrere con loro parte dell’estate, avendo a disposizione più tempo per occuparsi della loro formazione. Grazie alle indicazioni dell’allora capo della Forestale, arrivarono a Vada e individuarono questo spazio per allestirvi il campeggio.

Depliant Campeggio San Frediano

Tel.: 055 267701
segreteria @caritasfirenze.it

C’è tra i nostri amici chi ha poca forza fisica ... chi non ha mezzi materiali e chi ne ha in abbondanza. Tutti e sempre abbiamo bisogno di ascolto, serenità, di gioia e di amoroso servizio. Ecco: se vieni tu, puoi dare e prendere, sorridere e portare allegria, aiutare ed essere aiutato. Cercheremo di essere come il mare o le piante che sono arricchiti ed arricchiscono, come una grande famiglia, dove ognuno fa la sua parte per il bene di tutti” scriveva don Cuba invitando chiunque volesse contribuire a rendere le vacanze al Campeggio San Frediano “belle e intelligenti” unendosi con spirito di servizio a questa avventura.

Dal 2012 il Campeggio è stato messo a disposizione della Caritas Diocesana di Firenze, che si impegna a continuare nello “stile” di chi l’ha preceduta trascorrendovi le vacanze con gli ospiti dei propri centri diurni per minori, dei centri d’accoglienza per mamme e bambini, per richiedenti asilo e per persone che vivono varie situazioni di difficoltà socio-economiche.
Oggi come allora, la disponibilità a fare “vita comune” è requisito fondamentale per gustare il grande valore di una vacanza al Campeggio San Frediano, un luogo di condivisione e di solidarietà, di amicizia e di comunione fraterna.

Nel 2015 il Campeggio, che si trova nella Riserva Naturale Biogenetica “Tomboli di Cecina”, è stato in buona parte ristrutturato: ora dispone di casette nuove e molto più comode e di uno spazio coperto per i giochi e il tempo libero.

 

Sei un medico, un infermiere, un giardiniere, hai la patente B
e voglia di darci una mano?
Clicca sull'immagine e ... leggi!

PASTORALE DELLA CARITÀ
formazione e iniziative

"... L’umanesimo, di cui Firenze è stata testimone nei suoi momenti più creativi, ha avuto sempre il volto della carità. Che questa eredità sia feconda di un nuovo umanesimo per questa città e per l’Italia intera". (Papa Francesco - Firenze, 10 novembre 2015, omelia allo Stadio Franchi)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Bimestrale Solidarietà Caritas

Leggi on-line il nostro Bimestrale, oppure scaricalo gratuitamente
sul tuo computer!

Vai

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

LA CARTA DEI VALORI

Un documento pensato e condiviso dalle Associazioni e Cooperative promosse dalla Caritas Diocesana di Firenze per chiarire e rafforzare i riferimenti etici e spirituali cui le stesse si ispirano nel loro operare, sia nella gestione diretta delle “Opere Segno” sia negli impegni che assumono nei confronti dei soggetti con i quali interagiscono. ... (leggi tutto)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Sostieni concretamente i nostri progetti di solidarietà, aiutaci ad accogliere, accompagnare, offrire sostegno e prospettive per il futuro a tante persone e a tante famiglie che sono in difficoltà. Vuoi sapere COME FARE?

Vuoi dare una mano?

VolontariatoDona una parte del tuo tempo, metti i tuoi talenti a servizio e davvero riceverai cento volte tanto come il Signore Gesù ha promesso!

Leggi ...

Torna su